Orario d’apertura Settimanale: 

dal Lunedì al Venerdì dalle 8,30 alle 13,00 e dalle 13,30 alle 17,00.
Per il ritiro degli esami diagnostici gli orari sono dalle 10,00 alle 11,30 e dalle 15,30 alle 16,30 (salvo diversa descrizione nel foglio ritiro). A richiesta, pagando le normali spese di spedizione, è possibile avere la consegna dei referti a domicilio.
Tutti gli esami diagnostici si effettuano previo appuntamento. E’ possibile effettuare la prenotazione nei seguenti modi:

recandosi presso gli sportelli dell’accettazione muniti di prescrizione medica (dove necessaria);

telefonicamente chiamando il numero 0916571505;

tramite WhatsApp inviando una foto della ricetta al numero 3663211172;

dal sito internet utilizzando la sezione “Prenota”;

tramite l’app scaricabile da qualunque smartphone.

Per gli esami diagnostici urgenti, il Centro mette a disposizione, in attività libero-professionale (non convenzionata), delle agende con liste di attesa più brevi.
Il giorno dell’appuntamento occorre presentarsi almeno 20 minuti prima rispetto all’orario stabilito per effettuare la pratica di accettazione; effettuata la quale il Paziente verrà informato dal personale addetto sui tempi e le modalità di ritiro, ed attenderà il proprio turno in sala di attesa. Normalmente l’appuntamento viene rispettato con uno scarto massimo di 20 minuti. 

N.B: I Pazienti che si presenteranno oltre l’orario dell’appuntamento, effettueranno l’esame in coda agli altri esami già prenotati; in alternativa potranno richiedere un nuovo appuntamento.
Consegne referti: Per l’Ecografia la consegna avviene contestualmente all’esecuzione dell’esame, per le radiografie il ritiro dell’esame avviene entro le 36/48 ore successive, per la Mammografia, il tempo di ritiro può variare tra i 2 e i 4 giorni lavorativi, per la Tac, la Risonanza Magnetica e la Densitometria ossea il ritiro avverrà entro i 5 giorni lavorativi.

 

Attenzione: il numero di esami effettuabili in convenzione è subordinato ai tetti di spesa mensili (budget) imposti dalle Asl, superati i quali la struttura è costretta ad effettuare prestazioni anche a pagamento, pertanto le liste di attesa degli esami in convenzione con il S.S.N. si differenziano dalle liste di attesa degli esami a pagamento.

 

Modalità di pagamento

Gli utenti non aventi diritto all’esenzione, sono tenuti al pagamento del ticket per le prestazioni convenzionate, come stabilito dalla normativa vigente. Per le prestazioni non convenzionate si fa riferimento al tariffario libero professionale a disposizione presso gli sportelli dell’accettazione del Centro. Tutti i pagamenti vengono effettuati all’atto dell’esecuzione dell’esame direttamente presso gli sportelli di accettazione della struttura: in contanti, con Bancomat e con tutte le principali Carte di credito (Cartasì, American Express, Diners, Eurocard, Mastercard, etc).

 

Esenzione Ticket

Gli aventi diritto all’esenzione dal ticket, ai sensi della normativa vigente, presentando regolare ricetta S.S.N. del Medico Curante o di eventuale Specialista, effettueranno le prestazioni richieste non pagando la quota ticket.

ATTENZIONE: le esenzioni sono valide solo se segnalate dal Medico curante nell’apposito spazio previsto nella ricetta; in caso contrario assolutamente nessuno (ad eccezione del Medico curante) potrà apportare modifiche alla ricetta stessa.

Maggiori informazioni sui diritti all’esenzioni è possibile visualizzarle sul sito:http://www.asppalermo.org/informazioni-dettaglio.asp?ID=22

 

Validità della ricetta:

La ricetta rossa ha validità 90 giorni dalla data di compilazione, mentre la nuova ricetta elettronica (ricetta bianca) ha una validità di 60 giorni. Nei casi in cui la ricetta viene trattenuta e vidimata presso i nostri sportelli (all’atto della prenotazione) la scadenza della ricetta decade. Verificate sempre che la ricetta sia correttamente compilata in tutte le sue parti.
ATTENZIONE: al momento della prenotazione non vi sarà richiesto il pagamento di somme di denaro a nessun titolo.

 

Privacy:

Per l’esecuzione di qualsiasi prestazione i Pazienti devono essere muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità; qualora non censiti in precedenza gli stessi sono tenuti a firmare un modulo prestampato per la tutela della privacy ed il trattamento dei dati sensibili secondo il decreto legislativo 196/03 (informazioni presso l’accettazione).

 

Consenso informato:

Tutti i Pazienti che si sottopongono ad esami diagnostici in cui è prevista emissione di radiazioni ionizzanti o campi magnetici devono compilare e firmare  il foglio di consenso informato.
Attenzione: nel caso di pazienti minori è obbligatoria la presenza di un genitore o di colui/colei che ne esercita la patria podestà.

 

COMUNICAZIONI

CODICE VERDE

Cari Amici, siamo lieti di presentarVi il nuovo Servizio del CRM: il CODICE VERDE. Il Servizio, che sarà attivo da lunedì 16 ......leggi tutto...


Prenotazioni Esami con Whatsapp


Consegna referti a domicilio

News e campagne di Prevenzione

Visita Ortopedica

Siamo lieti di comunicare ai nostri Utenti che il CRM ha avviato una serie di collaborazioni con Medici Specialisti esperti in vari ambiti, noti a ......leggi tutto...

Prescrizione Esami in Convenzione

In considerazione del recente Decreto del Ministro della Salute Lorenzin, che, suscitando comprensibili lamentele, ha imposto ai Medici di Base ......leggi tutto...

Esenzione D03

Informiamo le nostre Utenti che la ASP 6, con nota N 628/EPI/CGS del 01/02/2016, ha disposto la revoca del codice D03 (esenzione totale per una ......leggi tutto...

La Risonanza Magnetica Articolare

In attesa di completare l'iter autorizzativo per l'installazione della RM Total Body ad alto campo, presso il CRM è attiva da diversi ......leggi tutto...

Pacchetti Prevenzione e Controllo

Comunichiamo che a partire dal 18 aprile, sarà possibile usufruire di alcuni nuovi Pacchetti Check Up di prevenzione/controllo per la Donna e ......leggi tutto...


Orario d’apertura Settimanale: 

dal Lunedì al Venerdì dalle 8,30 alle 13,00 e dalle 13,30 alle 17,00.
Per il ritiro degli esami diagnostici gli orari sono dalle 10,00 alle 11,30 e dalle 15,30 alle 16,30 (salvo diversa descrizione nel foglio ritiro). A richiesta, pagando le normali spese di spedizione, è possibile avere la consegna dei referti a domicilio.
Tutti gli esami diagnostici si effettuano previo appuntamento. E’ possibile effettuare la prenotazione nei seguenti modi:

recandosi presso gli sportelli dell’accettazione muniti di prescrizione medica (dove necessaria);

telefonicamente chiamando il numero 0916571505;

tramite WhatsApp inviando una foto della ricetta al numero 3663211172;

dal sito internet utilizzando la sezione “Prenota”;

tramite l’app scaricabile da qualunque smartphone.

Per gli esami diagnostici urgenti, il Centro mette a disposizione, in attività libero-professionale (non convenzionata), delle agende con liste di attesa più brevi.
Il giorno dell’appuntamento occorre presentarsi almeno 20 minuti prima rispetto all’orario stabilito per effettuare la pratica di accettazione; effettuata la quale il Paziente verrà informato dal personale addetto sui tempi e le modalità di ritiro, ed attenderà il proprio turno in sala di attesa. Normalmente l’appuntamento viene rispettato con uno scarto massimo di 20 minuti. 

N.B: I Pazienti che si presenteranno oltre l’orario dell’appuntamento, effettueranno l’esame in coda agli altri esami già prenotati; in alternativa potranno richiedere un nuovo appuntamento.
Consegne referti: Per l’Ecografia la consegna avviene contestualmente all’esecuzione dell’esame, per le radiografie il ritiro dell’esame avviene entro le 36/48 ore successive, per la Mammografia, il tempo di ritiro può variare tra i 2 e i 4 giorni lavorativi, per la Tac, la Risonanza Magnetica e la Densitometria ossea il ritiro avverrà entro i 5 giorni lavorativi.

 

Attenzione: il numero di esami effettuabili in convenzione è subordinato ai tetti di spesa mensili (budget) imposti dalle Asl, superati i quali la struttura è costretta ad effettuare prestazioni anche a pagamento, pertanto le liste di attesa degli esami in convenzione con il S.S.N. si differenziano dalle liste di attesa degli esami a pagamento.

 

Modalità di pagamento

Gli utenti non aventi diritto all’esenzione, sono tenuti al pagamento del ticket per le prestazioni convenzionate, come stabilito dalla normativa vigente. Per le prestazioni non convenzionate si fa riferimento al tariffario libero professionale a disposizione presso gli sportelli dell’accettazione del Centro. Tutti i pagamenti vengono effettuati all’atto dell’esecuzione dell’esame direttamente presso gli sportelli di accettazione della struttura: in contanti, con Bancomat e con tutte le principali Carte di credito (Cartasì, American Express, Diners, Eurocard, Mastercard, etc).

 

Esenzione Ticket

Gli aventi diritto all’esenzione dal ticket, ai sensi della normativa vigente, presentando regolare ricetta S.S.N. del Medico Curante o di eventuale Specialista, effettueranno le prestazioni richieste non pagando la quota ticket.

ATTENZIONE: le esenzioni sono valide solo se segnalate dal Medico curante nell’apposito spazio previsto nella ricetta; in caso contrario assolutamente nessuno (ad eccezione del Medico curante) potrà apportare modifiche alla ricetta stessa.

Maggiori informazioni sui diritti all’esenzioni è possibile visualizzarle sul sito:http://www.asppalermo.org/informazioni-dettaglio.asp?ID=22

 

Validità della ricetta:

La ricetta rossa ha validità 90 giorni dalla data di compilazione, mentre la nuova ricetta elettronica (ricetta bianca) ha una validità di 60 giorni. Nei casi in cui la ricetta viene trattenuta e vidimata presso i nostri sportelli (all’atto della prenotazione) la scadenza della ricetta decade. Verificate sempre che la ricetta sia correttamente compilata in tutte le sue parti.
ATTENZIONE: al momento della prenotazione non vi sarà richiesto il pagamento di somme di denaro a nessun titolo.

 

Privacy:

Per l’esecuzione di qualsiasi prestazione i Pazienti devono essere muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità; qualora non censiti in precedenza gli stessi sono tenuti a firmare un modulo prestampato per la tutela della privacy ed il trattamento dei dati sensibili secondo il decreto legislativo 196/03 (informazioni presso l’accettazione).

 

Consenso informato:

Tutti i Pazienti che si sottopongono ad esami diagnostici in cui è prevista emissione di radiazioni ionizzanti o campi magnetici devono compilare e firmare  il foglio di consenso informato.
Attenzione: nel caso di pazienti minori è obbligatoria la presenza di un genitore o di colui/colei che ne esercita la patria podestà.