ECOCOLOR DOPPLER

L’Ecocolor Doppler è una metodica d’indagine che attraverso gli ultrasuoni genera immagini del corpo umano. E’ una delle tecniche diagnostiche più richieste in ambito angiologico.

Consiste in un’ecografia che permette di visualizzare il flusso di sangue, all’interno dei vasi e degli organi interni, mediante una ricostruzione computerizzata.

Ad oggi non sono stati documentati effetti dannosi imputabili alla diagnostica ecografica in genere.
Lo si può considerare un esame assolutamente privo di rischi e senza controindicazione alcuna.

PERCHE’ SI FA

L’esame ecocolor Doppler serve per studiare numerosi vasi sanguigni, fra cui a titolo esemplifcativo:

 Tronchi sovraortici
 Flusso arterioso degli arti superiori e inferiori
 Flusso venoso degli arti inferiori
 Vasi addominali
 Area perineale

Con questo esame si evidenziano le caratteristiche del flusso ematico, le turbolenze dovute a tratti stenotici/dilatati dei vasi, le placche ateromasiche nei vasi, i tratti di vasi con arresto del circolo, l’inversione di flusso nei vasi epatici (in corso di epatopatie croniche) Insufficienza venosa, aneurismi, stenosi arteriose, trombosi venose superficiali e profonde

Alcuni sintomi che per esempio fanno sospettare una insufficienza venosa sono:

 Caviglie gonfie
 Crampi ai polpacci
 Edema dell’arto coinvolto
 Flebite
 Formicolii alle gambe
 Iperpigmentazione della pelle
 Ispessimento della pelle
 Pesantezza alle gambe
 Prurito
 Ulcere cutanee
 Vene varicose


PRIMA DELL’ESAME

Per l’esecuzione dell’Ecocolor Doppler non è necessaria alcuna preparazione da parte del Paziente.
 

COME SI SVOLGE

L’esame è indolore e non invasivo dato che si svolge come una normale ecografia:

Il Paziente deve sdraiarsi sull’apposito lettino, dopo aver bene scoperto la parte del corpo da studiare.
Un gel trasparente a base d’acqua viene posto sopra la sonda per favorirne lo scorrimento ottimale sulla parte in esame e per eliminare qualunque attrito, in quanto è necessaria una perfetta aderenza tra sonda-pelle del paziente.
Il tempo richiesto per l’indagine è all’incirca di 15-45 minuti, in funzione dei segmenti esplorati.

DOPO L’ESAME
Il referto, viene consegnato qualche minuto dopo l’esecuzione dell’esame.

Il Paziente non deve seguire regimi o prescrizioni particolari e può tornare subito a svolgere le sue attività quotidiane

 

COMUNICAZIONI

CODICE VERDE

Cari Amici, siamo lieti di presentarVi il nuovo Servizio del CRM: il CODICE VERDE. Il Servizio, che sarà attivo da lunedì 16 ......leggi tutto...


Prenotazioni Esami con Whatsapp


Consegna referti a domicilio

News e campagne di Prevenzione

Visita Ortopedica

Siamo lieti di comunicare ai nostri Utenti che il CRM ha avviato una serie di collaborazioni con Medici Specialisti esperti in vari ambiti, noti a ......leggi tutto...

Prescrizione Esami in Convenzione

In considerazione del recente Decreto del Ministro della Salute Lorenzin, che, suscitando comprensibili lamentele, ha imposto ai Medici di Base ......leggi tutto...

Esenzione D03

Informiamo le nostre Utenti che la ASP 6, con nota N 628/EPI/CGS del 01/02/2016, ha disposto la revoca del codice D03 (esenzione totale per una ......leggi tutto...

La Risonanza Magnetica Articolare

In attesa di completare l'iter autorizzativo per l'installazione della RM Total Body ad alto campo, presso il CRM è attiva da diversi ......leggi tutto...

Pacchetti Prevenzione e Controllo

Comunichiamo che a partire dal 18 aprile, sarà possibile usufruire di alcuni nuovi Pacchetti Check Up di prevenzione/controllo per la Donna e ......leggi tutto...


 

ECOCOLOR DOPPLER

L’Ecocolor Doppler è una metodica d’indagine che attraverso gli ultrasuoni genera immagini del corpo umano. E’ una delle tecniche diagnostiche più richieste in ambito angiologico.

Consiste in un’ecografia che permette di visualizzare il flusso di sangue, all’interno dei vasi e degli organi interni, mediante una ricostruzione computerizzata.

Ad oggi non sono stati documentati effetti dannosi imputabili alla diagnostica ecografica in genere.
Lo si può considerare un esame assolutamente privo di rischi e senza controindicazione alcuna.

PERCHE’ SI FA

L’esame ecocolor Doppler serve per studiare numerosi vasi sanguigni, fra cui a titolo esemplifcativo:

 Tronchi sovraortici
 Flusso arterioso degli arti superiori e inferiori
 Flusso venoso degli arti inferiori
 Vasi addominali
 Area perineale

Con questo esame si evidenziano le caratteristiche del flusso ematico, le turbolenze dovute a tratti stenotici/dilatati dei vasi, le placche ateromasiche nei vasi, i tratti di vasi con arresto del circolo, l’inversione di flusso nei vasi epatici (in corso di epatopatie croniche) Insufficienza venosa, aneurismi, stenosi arteriose, trombosi venose superficiali e profonde

Alcuni sintomi che per esempio fanno sospettare una insufficienza venosa sono:

 Caviglie gonfie
 Crampi ai polpacci
 Edema dell’arto coinvolto
 Flebite
 Formicolii alle gambe
 Iperpigmentazione della pelle
 Ispessimento della pelle
 Pesantezza alle gambe
 Prurito
 Ulcere cutanee
 Vene varicose


PRIMA DELL’ESAME

Per l’esecuzione dell’Ecocolor Doppler non è necessaria alcuna preparazione da parte del Paziente.
 

COME SI SVOLGE

L’esame è indolore e non invasivo dato che si svolge come una normale ecografia:

Il Paziente deve sdraiarsi sull’apposito lettino, dopo aver bene scoperto la parte del corpo da studiare.
Un gel trasparente a base d’acqua viene posto sopra la sonda per favorirne lo scorrimento ottimale sulla parte in esame e per eliminare qualunque attrito, in quanto è necessaria una perfetta aderenza tra sonda-pelle del paziente.
Il tempo richiesto per l’indagine è all’incirca di 15-45 minuti, in funzione dei segmenti esplorati.

DOPO L’ESAME
Il referto, viene consegnato qualche minuto dopo l’esecuzione dell’esame.

Il Paziente non deve seguire regimi o prescrizioni particolari e può tornare subito a svolgere le sue attività quotidiane